Servizi Online

I nostri tempi di attesa

Informazioni all’Utenza: i nostri tempi di attesa
Rilevazione T.A.P.S., in applicazione della Legge Regionale n° 30 del 30/12/2016 – Art. 38.

Il Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione, rispettando le disposizioni di Legge e nella trasparenza che da sempre lo contraddistingue, ha deciso di creare una sezione nel proprio sito internet dove vengono comunicati i tempi medi di attesa per alcune prestazioni e il rispetto dei tempi previsti dalla prioritarizzazione.
La sezione viene periodicamente aggiornata con l’eventuale inserimento di nuove prestazioni.
L’utente potrà scaricare ogni tre mesi un documento Pdf per la rilevazione dei tempi di attesa.

I NOSTRI TEMPI DI ATTESA (PDF)

La Legge Regionale n. 30 del 30 Dicembre 2016, introduce nuove tempistiche standard per le classi di priorità della specialistica ambulatoriale

  • Le prescrizioni indicanti la Classe di Priorità B, devono essere erogate entro 10 giorni dalla data di prenotazione; anche nel caso in cui l’utente rifiuti la prima disponibilità, il tempo massimo per l’erogazione è di 10 + 10 = 20 giorni.
  • Le prescrizioni indicanti la Classe di Priorità D, devono essere erogate entro 30 giorni dalla data di prenotazione; anche nel caso in cui l’utente rifiuti la prima disponibilità, il tempo massimo per l’erogazione è di 30 + 30 = 60 giorni. Non ci sono più differenze tra visite ed esami strumentali.
  • Le prescrizioni indicanti la Classe di Priorità P, devono essere erogate entro 90 giorni dalla data di prenotazione; anche nel caso in cui l’utente rifiuti la prima disponibilità, il tempo massimo per l’erogazione è di 90 + 30 = 120 giorni.

Per prenotare una prestazione presso le strutture GVDR, è possibile:

  1. Recarsi presso la struttura prescelta e rivolgersi al personale di segreteria, che vi fornirà tutte le informazioni necessarie e vi rilascerà un promemoria.
  2. Telefonare alla struttura prescelta; il personale di segreteria vi fornirà tutte le informazioni necessarie. Raccomandiamo di prendere appunto di data e ora dell’esame. In questo caso, prima di procedere con la conferma di prenotazione, l’utente è avvisato da un risponditore automatico relativamente all’informativa sul trattamento dei dati, specificando che la continuazione della prenotazione equivale a consenso al trattamento.”

La nostra struttura provvederà a ricordarvi l’appuntamento con una telefonata o un sms a partire da 3 giorni prima dell’appuntamento.

 

Il giorno dell’esame

Consigliamo di presentarsi allo sportello con almeno quindici minuti di anticipo per il disbrigo delle procedure amministrative di accettazione.
E’ necessario portare  i seguenti documenti:

  • tessera sanitaria o, eventualmente, altro documento di riconoscimento in corso di validità;
  • prescrizione medica (impegnativa);
  • eventuali esami precedenti;
  • eventuale certificato di esenzione.

 

Se è la prima volta che venite presso il nostro centro, vi verrà rilasciata copia dell’informativa per il trattamento dei dati e vi verrà chiesto di firmarla per il consenso al trattamento.

ATTENZIONE!

  1. Le prestazioni non eseguite da personale medico vengono effettuate esclusivamente su prescrizione medica.
  2. Se per qualsiasi motivo non potete presentarvi per ricevere la prestazione alla data stabilita, dovrete avvertirci con almeno tre giorni lavorativi prima delle visite specialistiche e di cinque giorni lavorativi per gli esami strumentali. La vigente normativa (L.R. 30 del 30 dicembre 2016 – art. 38, comma 12) prevede, infatti, il pagamento dell’intero importo della prestazione prevista dal Nomenclatore Tariffario,  anche ad Utenti esenti.
    Per accedere al nostro Laboratorio di Analisi Cliniche presso la struttura di Cadoneghe, che fa parte della Rete Diagnostica Italiana (R.D.I.), non è necessario procedere a prenotazione; basta accedere alla struttura durante gli orari di apertura del punto prelievo (dalle 7:30 alle 9:00 dal lunedì al venerdì e dalle 8:00 alle 10:00 il sabato).
  3. Il paziente è tenuto al ritiro del referto entro 30 giorni dall’esecuzione dell’esame. In caso contrario, in conformità alle leggi vigenti (DGR n. 600 del 13/03/2007), il paziente è obbligato al pagamento dell’intera prestazione, anche se esente.

In questo caso,  prima di procedere con la conferma di prenotazione, l’utente è avvisato da un risponditore automatico relativamente all’informativa sul trattamento dei dati, specificando che la continuazione della prenotazione equivale a consenso al trattamento.

Copyright GVDR 2019 - P.Iva 02548900287 - Direttore Sanitario: Giuseppe Caraccio (Numero di Rea: PD-237516)Privacy Policy | Cookies | Dati Societari | Crediti