Il Servizio di Riabilitazione Neurologica del GVDR è da anni all’avanguardia e aggiornato con la le linee riabilitative suggerite dalla letteratura scientifica internazionale.

Per questo motivo è stato redatto, dai professionisti del Gvdr –  con in testa il direttore sanitario dottor Giuseppe Caraccio, i neuropsicologi Matteo Signorini e Anna Marchetto, i fisiotepisti, logopedisti e terapisti occupazionali – un protocollo dal titolo “La Malattia di Parkinson e i Parkinsonismi” contenenti le linee guida per la valutazione e la riabiliazione del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione.

Al centro di tutto c’è l’Approccio Riabilitativo Multidisciplinare Integrato.

Riabilitazione Multidisciplinare
Le indicazioni internazionali sulla riabilitazione neurologica raccomandano di affiancare alle eventuali terapie farmacologiche un percorso riabilitativo multidisciplinare, ottenendo benefici maggiori sulla percezione di efficacia e di benessere del paziente nelle attività quotidiane. Dopo un’accurata valutazione, un’équipe multidisciplinare programma l’intervento sulla base dei bisogni del paziente.
Gli interventi riabilitativi offerti dal GVDR per la malattia di Parkinson e i disturbi del Movimento prevedono un approccio di tipo Neuropsicologico Motorio integrato ed includono la fisioterapia e la riabilitazione cognitiva e neuropsicologica, affiancate dalla terapia occupazionale e dalla terapia logopedica.

Riabilitazione Neuromotoria
Condotto da personale altamente specializzato, si avvale di Tread Mill medicali tecnologicamente avanzati, con sofisticati sensori di movimento per il controllo delle variabili del passo, pedane stabilometriche dotate di sistemi di feedback e compiti computerizzati per l’allenamento dell’equilibrio, Sistema Riabilitativo Robotico Hunova. che affiancano un approccio “classico” tarato sugli aspetti peculiari della malattia neurologica o del deficit motorio.

Riabilitazione Neuropsicologica
Neuropsicologi scientificamente qualificati si occupano della riabilitazione delle funzioni cognitive (memoria, attenzione, ragionamento, abilità visuospaziali, linguaggio ecc.) che, sulla base di una valutazione neuropsicologica raffinata (BENPAR* e test standardizzati), programmano un intervento
riabilitativo personalizzato. La riabilitazione Neuropsicologica si avvale di tecnologie avanzate di neuromodulazione (Neurofeedback e Stimolazione elettrica TransCranica TDCS, TCAS, RNS) e di software professionali per la riabilitazione computerizzata con oltre 1000 esercizi personalizzabili e centinaia di compiti a supporto cartaceo o tecnico.

*Matteo Signorini e Anna Marchetto,BENPAR Batteria per l’Esame Neuropsicologico della Malattia di Parkinson (BENPar), Hogrefe, Firenze, It

Riabilitazione Logopedica
La riabilitazione Logopedica si occupa della riduzione delle difficoltà delle funzioni comunicativo linguistiche nelle persone colpite da ictus (afasie) e da patologia degenerativa (malattia di Parkinson, Demenze ecc.). La logopedia si occupa inoltre della riabilitazione delle capacità fonatorie (disfonie e alterazioni della voce) e della deglutizione (disfagia).

Terapia Occupazionale
Aiuta la persona con disabilità ad individuare e sviluppare nuove strategie nello svolgimento delle attività di vita quotidiana (cura di sé,produttività e tempo libero) al fine di migliorare l’autonomia e promuovere la partecipazione. Consiglia adattamenti dell’attività quotidiana e addestra all’utilizzo di ausili se necessario.

Copyright GVDR 2022 - P.Iva 02548900287 - Direttore Sanitario: Giuseppe Caraccio (Numero di Rea: PD-237516)Privacy Policy | Cookies | Privacy Mail | Dati Societari | Crediti