Nuovo servizio attivato presso il Centro Gvdr di Cadoneghe.

Si tratta dell’esame di Videodermatoscopia che viene eseguito dalla dottoressa Monica Gallo, medico chirurgo specializzato in Dermatologia, che da anni lavora presso il nostro centro di via Gramsci.

L’esame viene eseguito in regime privato. Per informazioni e prenotazioni puoi recarti nella struttura o contattare il personale dell’Accoglienza al numero di telefono 0498874111 int. 1 o via mail: info@gvdr.it.

Cosa è la Videodermatoscopia

La videodermatoscopia digitale computerizzata è una tecnica specializzata per la diagnosi precoce del melanoma. L’esame è completamente indolore per l’utente.

Come funziona?

Vengono scattate delle fotografie panoramiche nella parte della pelle dove sono presenti nevi.

Eventuali nevi “atipici” vengono anche rilevati attraverso il microscopio a luce riflessa.

Le foto vengono memorizzate permettendo di svolgere, durante controlli periodici, un confronto tra l’indagine passata e quella attuale. Questo consente che anche le più piccole modifiche diventino visibili.

L’importanza della diagnosi precoce

La diagnosi precoce è il sistema migliore per combattere il melanoma.

Il melanoma è curabile se viene individuato precocemente. Tra i principali fattori di rischio ci sono l’eccessiva esposizione al sole e l’ereditarietà.

Come valutare se puoi essere un soggetto a rischio. Ecco alcune caratteristiche:

  • Avete la pelle chiara e particolarmente sensibile al sole,
  • Avete molti nevi pigmentati,
  • Avete nevi pigmentati congeniti e di grandi dimensioni,
  • Avete nevi atipici o che di recente hanno cambiato aspetto,
  • Durante l’infanzia o l’adolescenza avete subito delle scottature solari,
  • Avete avuto casi di melanomi nella vostra famiglia,
  • Siete già affetti da melanoma,
  • Siete regolarmente esposti a intensa irradiazione solare.

Controllate la vostra pelle e fate attenzione ai seguenti segnali:

  • Nevi nuovi,
  • Variazioni di colore dei nevi,
  • Aumento o riduzione di grandezza, spessore o elevazione dei nevi,
  • Nevi sanguinanti,
  • Variazioni nei dintorni del nevo,
  • Parestesie (prurito, bruciore, sensazione di corpo estraneo).

Copyright GVDR 2022 - P.Iva 02548900287 - Direttore Sanitario: Giuseppe Caraccio (Numero di Rea: PD-237516)Privacy Policy | Cookies | Privacy Mail | Dati Societari | Crediti