Ogni Utente per noi è parte della nostra famiglia, ci impegniamo al massimo per la cura della sua Salute, lo seguiamo nel suo percorso nelle strutture Gvdr. 
Ognuno di loro, ognuno di voi è importante per il Gvdr, e per questo siamo ancora più felici quando riceviamo una lettera di ringraziamento o di stima da parte di un Utente.
Per questo pubblichiamo un messaggio ricevuto nella posta della nostra Pagina Facebook ed indirizzato al personale del Centro Medico Fisioguizza di Padova.
 
Per rispetto della privacy abbiamo omesso il nome dell’Utente.
 
L’umanità dei fisioterapisti
L***a frequenta ancora i suoi fisioterapisti, Samuel, Simone, Nicola, Rossella e molti altri, che se la coccolano proprio tanto. Una considerazione positiva devo dedicare a questi ragazzi: ogni paziente che frequenta questa palestra viene considerato unico; il saluto, la pacca sulla spalla, chiedere il suo reale stato di salute, come ha passato il fine settimana, se ha riposato bene la notte, la battuta goliardica, l’ascolto interessato dei suoi acciacchi, fa sì che ogni persona si senta finalmente ascoltata, unica e importante. Molto spesso lo sfogo di questi pazienti si riduce ad un semplice racconto della loro vita passata: si rivelano esperti di vino, motori, squadre di calcio, musica, arte, teatro, cinema, ricette di cucina, gossip alla televisione e anche, perché no, di belle ragazze. Si instaura così col proprio terapista, una confidenza ed un affiatamento esclusivo. E poi, cosa importantissima, il saluto a voce alta sia all’ingresso che all’uscita dalla palestra, che risuona nell’aria e nella testa di questi malati fino al prossimo trattamento. Se proprio vogliamo trovare un difettuccio, sono quasi tutti “metallari” … nessuno è perfetto!!! Si entra tristi e cupi e se ne esce leggeri”.

Copyright GVDR 2019 - P.Iva 02548900287 - Direttore Sanitario: Giuseppe Caraccio (Numero di Rea: PD-237516)Privacy Policy | Cookies | Dati Societari | Crediti