Nuovo interessante servizio promosso dalle strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione.

Si tratta dell’Ambulatorio Polispecialistico per i Disturbi Cognitivi e le Demenze che sarà attivato dal 26 marzo prossimo nelle strutture:

L’Ambulatorio Polispecialistico per i Disturbi Cognitivi e delle Demenze è un Servizio Multidisciplinare Integrato per la diagnosi, la presa in carico e il trattamento dei disturbi cognitivi e delle demenze.

Il servizio nasce dalla esigenza di dare una risposta altamente professionale alla richiesta di effettuare una valutazione medica plurispecialistica (Visita Neurologica e Valutazione Neuropsicologica) con eventuale presa in carico e trattamento dei disturbi cognitivi primari (Demenze) e dei disturbi cognitivi legati all’invecchiamento cerebrale, offrendo percorsi di diagnosi, anche supportati da dati strumentali (TAC, Risonanza Magnetica ad alto campo, Ecocolordoppler Tsa, Esami Ematochimici). Il progetto prevede inoltre la possibilità di accedere a percorsi di cura e di supporto riabilitativo, avendo attenzione al supporto alle famiglie per una adeguata gestione del paziente anche nel quotidiano.

Al Servizio possono accedere tutte quelle persone che presentano sospetto decadimento cognitivo ovvero:
–  Disturbi di memoria e/o di altre funzioni cognitive, “percezione soggettiva, dei familiari o dei caregiver di una riduzione delle loro capacità di ricordare o di stare attenti, di esprimersi o di eseguire le attività quotidiane di un tempo”;

– Disturbi psico-comportamentali (es. depressione e/o ansia, o disturbi psichici e comportamentali associati al declino cognitivo, ecc.);

 Possono rivolgersi al Servizio anche quelle persone a cui è stato già diagnosticato un decadimento cognitivo o una demenza e vogliono accedere ad un percorso di trattamento riabilitativo (dott. Signorini e dott.ssa Marchetto) tramite prescrizione fisiatrica.

Il nostro progetto prevede che l’Utente venga sottoposto, all’inizio del percorso, ad una prima visita Neurologica (svolta dal dottor Franco Vecchio) che potrà essere in convenzione con il S.S.R. nelle strutture di Conegliano e Scorzè ed in regime privato presso le sedi di Cadoneghe e di Padova.

Nel corso della prima visita, lo Specialista decide l’eventuale successivo iter diagnostico.

Lo specialista indirizzerà la persona ad un percorso che permetterà di inquadrare lo stato di salute e indicherà eventuali e opportuni esami di approfondimento (Tac Encefalo, Risonanza Magnetica Nucleare, Ecocolordoppler Tsa, Esami ematici, Valutazione Neuropsicologica) che potranno quindi condurre ad una più affidabile definizione di sospetto diagnostico e, successivamente, alle cure più appropriate.

Successivamente gli Utenti verranno “presi in carico” dal personale del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione e particolare attenzione sarà rivolta ai “Caregiver” (familiari, assistenti privati, ect).

Il progetto prevede inoltre la programmazione di Visite di controllo (Neurologica e Neuropsicologica) e delle terapie mediche – riabilitative.

Gli specialisti coinvolti sono il dottor Franco Vecchio (Neurologo-Geriatra), i medici fisiatri che operano nelle strutture del Gvdr, il dottor Matteo Signorini (Neuropsicologo), la dott.ssa Anna Marchetto (Neuropsicologa), i fisioterapisti e logopediste che operano nelle strutture del Gvdr.

Scarica la brochure informativa: Ambulatorio Polispecialistico per i Disturbi Cognitivi e le Demenze

Per informazioni puoi contattare le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione

Copyright GVDR 2022 - P.Iva 02548900287 - Direttore Sanitario: Giuseppe Caraccio (Numero di Rea: PD-237516)Privacy Policy | Cookies | Privacy Mail | Dati Societari | Crediti