Il Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione da sempre investe per migliorare quelli sono i suoi capisaldi, i suoi “capitali”.

In primis quello umano ma anche quello scientifico, tecnologico e informatico.

Per implementare la propria dotazione e sicurezza informatica è stato siglato un accordo di collaborazione tra il Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione e Tim.

La soluzione progettuale ha avuto lo scopo di soddisfare le esigenze di Gvdr che aveva la necessità di aggiornare la rete MPLS delle proprie sedi con l’aggiunta di una soluzione TIM Comunicazione Integrata.

La soluzione proposta prevede la connessione di tutte le sedi del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione con fibra ottica attraverso un sistema MPLS. Per quel che riguarda le sedi di Cadoneghe e di Conegliano le fibre ottiche presenti sono “dedicate”.

Essendo il Ced presente nella sede di Cadoneghe, le altre sedi del Gvdr sono collegate tramite MPLS con carrier TIM alla citata sede. Sono presenti firewall che controllano e gestiscono tramite le varie policy tutte le connessioni in ingresso e uscita dalla sede.

Nel centro Gvdr di Cadoneghe è stato da poco implementato il sistema di collegamento internet, con la sostituzione del carrier e l’adozione gli ultimi tipi di collegamento in fibra, è stato inoltre potenziato il sistema di collegamento di backup verso tutte le sedi e per il collegamento all’esterno.

L’utilizzo della fibra permette alle strutture del Gvdr di effettuare collegamenti veloci e sicuri verso gli utenti esterni che necessitino di telemedicina. Questo permetterà in futuro di programmare sedute di telemedicina, già realizzate durante il “Lockdown” per quel che riguarda la Logopedia, con i propri utenti.

Le performance di tale sistema possono supportare collegamenti multiutente in parallelo.

Come strumento di videoconferenza è stato adottato il programma Zoom Pro che con l’ultima versione risulta essere adeguatamente sicuro e semplice all’utilizzo per gli utenti anche non esperti nell’impiego di strumenti informatici.

Ogni sede è fornita di postazioni per la videoconferenza permettendo, tramite schermi di grandi dimensioni, videoconferenze con visualizzazioni dettagliate dei pazienti.

Gvdr sta adottando inoltre strumenti medicali che permettano di acquisire dati e immagini che possano essere trasmessi in modo bidirezionale in sedi diverse per essere analizzati dal personale sanitario.

Copyright GVDR 2019 - P.Iva 02548900287 - Direttore Sanitario: Giuseppe Caraccio (Numero di Rea: PD-237516)Privacy Policy | Cookies | Dati Societari | Crediti