Riabilitazione neurologica

Dove eseguire la riabilitazione
Cadoneghe (Centro Fisioterapico Padovano),
Padova (Centro Medico Fisioguizza),
Barbarano Vicentino (Fisiovicentina),
Conegliano (Poliambulatorio Marca Trevigiana)

Regime
In convenzione con il SSR (solo a Cadoneghe e Padova) e privato.

Documenti utili

 

Che cos'è la riabilitazione neurologica

Il servizio di Riabilitazione Neurologica si rivolge alle persone con danno focale o patologia degenerativa del sistema nervoso centrale seguendo le più avanzate indicazioni scientifiche internazionali
Il GVDR offre un nuovo concetto di Riabilitazione Neurologica proponendola in senso Multidisciplinare-integrato, offrendo trattamenti di Riabilitazione Neuromotoria, NeuroPsicologica e cognitiva, Logopedica ed Occupazionale, in stretta collaborazione reciproca, seguendo il paziente in ogni suo bisogno riabilitativo.
Ogni trattamento è concepito con un approccio sempre attento alla ricerca scientifica più recente ed alla innovazione tecnologica. I programmi sono mirati al recupero o alla stabilizzazione delle funzioni lese, siano esse motorie o cognitive, al rinforzo della capacità residue ed allo sviluppo di strategie adattive, avvalendosi di strumenti tecnologici specifici e della supervisione e della assistenza continua di professionisti esperti.

Durante il percorso di diagnosi e cura, il paziente viene valutato periodicamente da una équipe di Specialisti di confermata esperienza che stendono e monitorano un progetto riabilitativo personalizzato e modulato sulle necessità del paziente che verrà attuato da terapisti e professionisti altamente qualificati.
Il trattamento riabilitativo, oltre che avvalersi dell'esperienza dei terapisti, prevede l'utilizzo di tecnologie avanzate per la misurazione ed il controllo del movimento e delle funzioni cognitive.
Per la componente neuromotoria, vengono utilizzati di treadmill computerizzati con cues-visivi e sonori e sensori di movimento, pedane stabilometriche con training e visuofeedback dell'equilibrio.
La riabilitazione neuropsicologica delle funzioni cognitive mette a disposizione del paziente oltre mille esercizi computerizzati professionali, sistemi di neuromodulazione come il neurofeedback o EEG feedback, di neurostimolazione (Stimolazione Elettrica Trancranica) e attività cognitive in realtà virtuale, che costituiscono il cuore del GVDR_Brain.Lab.
Un’équipe multidisciplinare coordinata dal fisiatra Dott. Daniele Volpe e dal Neuropsicologo Dott. Matteo Signorini e composta da: fisiatri, neurologi, fisioterapisti, neuropsicologi e logopediste, stila un progetto riabilitativo personalizzato per ogni singolo paziente, indicando frequenza delle sedute, tipologia e durata del trattamento. Il trattamento mira al recupero delle funzioni motorie e dei passaggi posturali a seconda della gravità del paziente.
Nelle nostre strutture viene attuato un programma di neuroriabilitazione con l'ausilio di software specifici per i disturbi di memoria e di attenzione, di calcolo e di orientamento spazio temporale.

Per i pazienti affetti da Malattia di Parkinson o da decadimento o lesione delle funzioni cognitive (demenze, ictus, trauma cranico, SM, vascolopatie cerebrali), è previsto un percorso specifico. Dopo un’attenta Valutazione Fisiatrica e Neuropsicologica secondo le scale di valutazione più adatte alla patologia, i pazienti hanno la possibilità di partecipare a sedute di riabilitazione neuromotoria e cognitiva (riabilitazione neuropsicologica) affiancati, secondo necessità, anche dalla Rieducazione Logopedica e dalla Terapia Occupazionale.

Visite periodiche Fisiatriche e Neuropsicologiche di controllo (possono essere richieste anche quelle neurologiche) fanno il punto sugli esiti della riabilitazione, programmano il proseguo o l'eventuale modifica del trattamento e monitorizzano l'andamento della malattia.

 

Riabilitazione Neurologica nelle piscine Gvdr (sede di Mejaniga di Cadoneghe)
La riabilitazione avviene previa visita fisiatrica durante la quale il medico prescrive un ciclo di dieci sedute di trattamento, con frequenza bisettimanale e durata di 45 minuti. La temperatura dell'acqua è impostata intorno ai 31°C. I cicli riabilitativi possono essere alternati con il trattamento in palestra neurologica.
Per quanto riguarda l'ingresso in piscina è presente a bordo vasca un sollevatore dotato di sedia per l'accesso in acqua. È necessario dunque addestrare il paziente ad eseguire il trasferimento carrozzina-sedia avendo a disposizione spazi ristetti e appoggi limitati.

Benefici:
- Scarico totale o parziale delle articolazioni;
- Effetto miorilassante;
- Riduzione della spasticità;
- Riduzione del dolore;
- Deambulazione facilitata;
- Mobilizzazione passiva facilitata;
- Maggior movimento con minor sforzo;
- Miglior reclutamento muscolare;
- Equilibrio e facilitazione delle reazioni fisiche generali;
- Benefici psico-fisici e di rilassamento.

SALUTE PER IL VENETO

Con Salute per il Veneto puoi prenotare la prestazione che ti serve in pochi passi.

Leggi tutto

NES ONLINE

Vuoi essere aggiornato sul mondo della sanità veneta? Visita NES On-line

Vai al sito

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti. Questo sito web o gli strumenti di terze parti utilizzati in questo sito fanno uso di cookie necessari per operare e utili per le finalità descritte nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, controlla la cookie policy.