Parte il progetto "Più Movimento Meno Pausa"

Dove eseguire la prestazione

Cadoneghe (Centro Fisioterapico Padovano)

Premessa

“Valore al Tuo Benessere” e “Più Gambe e Meno Farmaci” sono da sempre gli slogan del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione, da trent’anni attivo nell'ambito sanitario ambulatoriale, con profonda sensibilità nella promozione della Salute e di corretti stili di vita. Per questo motivo si è deciso di promuovere un progetto dedicato a tutte le donne con un'età superiore ai 45 anni.


Coordinatrice

Dott.ssa Donatella Noventa, specialista in Medicina dello Sport,  Igiene e  Medicina Preventiva, già Direttore della U.O.C. di Medicina dello Sport e dell’Esercizio Fisico dell’Ulss 13 Mirano (VE) e Coordinatrice  del progetto  “Menopausa InForma” sponsorizzato dall’Associazione Cuore Amico onlus di Mirano.    


Dove si svolge

Palestra “Salute&Benessere” del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione, piazza Insurrezione a Mejaniga di Cadoneghe (Padova).


Progetto

Il progetto è rivolto a tutte le donne in età compresa tra 45 e 65 anni, cioè in quella fase delicata della loro vita che va sotto il nome di “pre e postmenopausa”, con l'obiettivo di creare una nuovo percorso per far guadagnare  salute sia  nella mente che nel corpo.
Punto centrale è quello di lavorare sulla “Prevenzione” dei sintomi e di eventuali malattie presenti in questa  fase della vita,  attraverso il coinvolgimento attivo delle donne in un  percorso che porterà ad un  miglioramento della loro performance fisica, necessario per  contrastare e  rallentare processi come  l'osteoporosi ed in grado di migliorare la qualità della loro vita.
Il detto “chi si ferma è perduto” è fondamentale per le donne cui si rivolge il progetto. L'esercizio fisico è importante per il mantenimento della massa ossea, della forza muscolare, dell’equilibrio, della flessibilità e della resistenza aerobica ed è quindi uno strumento indispensabile per guadagnare salute. Inoltre l’esercizio fisico può essere usato come una terapia in  varie condizioni cliniche che coinvolgono il sistema linfatico e il sistema cardiocircolatorio. L’esercizio fisico, se eseguito regolarmente secondo un modello adattato alle esigenze di ogni
donna, ha un’azione positiva anche sul tono dell’umore, sul  riposo notturno ed  è in grado di abbassare il rischio cardiovascolare, ossia la probabilità di andare incontro ad un evento cardiovascolare maggiore nei prossimi 10 anni.
Il percorso “Donne alla conquista del Benessere. Più Movimento Meno Pausa ” ha dunque l'ambizione di coinvolgere tutte le donne sia nella prevenzione primaria che nel recupero funzionale al fine di  migliorare la loro qualità di vita nella quotidianità.


Come si sviluppa
Il percorso  sarà seguito  da una equipe multiprofessionale con la presenza di specialisti  in Medicina  dello Sport e in Medicina Preventiva, in Cardiologia, in Ginecologia, in Nutrizione e da laureati in Psicologia, in Fisioterapia e in Scienze Motorie.
E' prevista una valutazione iniziale dello stato di salute di ciascuna donna con: - esami del sangue (glicemia, colesterolo, Ldl, trigliceridi, magnesio, potassio, sodio, vitamina D). - visita medico sportiva - elettrocardiogramma, misurazione della PAO - misurazioni antropometriche (peso, altezza, circonferenza vita)  e analisi della composizione corporea - calcolo del profilo di rischio cardio-vascolare; - misurazione della performance fisica (resistenza aerobica, forza, flessibilità, equilibrio).
Dopo la valutazione, le partecipanti saranno inserite in gruppi per la pratica di esercizio fisico, sotto la supervisione del laureato in Fisioterapia e in Scienze Motorie all’interno della palestra “Salute&Benessere”. Le sedute comprenderanno le seguenti fasi: - Riscaldamento iniziale - Esercizi propriocettivi (utili a migliorare l'equilibrio e la corretta postura) - Esercizi ludicoterapeutici per favorire l'unità del gruppo e la motivazione - Esercizi per aumentare la forza  muscolare. - Esercizi per aumentare la resistenza aerobica.


Le attività si svolgeranno due volte a settimana, con durata di un'ora ciascuna, mentre un giorno al mese si terrà un incontro educativo e informativo di gruppo con tutta la equipe coinvolta per affrontare argomenti  diversi che  molto influiscono sul benessere psico-fisico  e  per rispondere ai quesiti delle partecipanti.

 

Date:

11, 18 e 25 gennaio: Valutazioni da parte della dott.ssa Noventa (di pomeriggio, circa mezzora per valutazione). Le utenti dovranno presentarsi con gli esami già fatti (sangue ed Ecg, e nel caso con altri referti precedenti tipo Densitometria).

26 gennaio: Presentazione progetto (sala corsi della Palestra "Salute e Benessere" alle 17.30).

30 gennaio: Partenza progetto. Indicativamente (attendiamo conferma da parte di Rossella) i corsi si terranno lunedì e venerdì dalle 17.30 alle 19.

2 febbraio: Giornata di approfondimento Nutrizionale e Psicologico. (sala corsi della Palestra "Salute e Benessere" alle 17.30).

 

Costi

Valutazione iniziale, Ecg ed Esami del Sangue: 60 euro

Progetto (sei mesi): 260 euro

- pagamento intero con omaggio della tuta

- dilazionato in due rate.

 

Alle prime dieci iscritte sarà regalata una Tuta del progetto.

Info: tel. 0498874111 int. 1

www.gvdr.it

SALUTE PER IL VENETO

Con Salute per il Veneto puoi prenotare la prestazione che ti serve in pochi passi.

Leggi tutto

NES ONLINE

Vuoi essere aggiornato sul mondo della sanità veneta? Visita NES On-line

Vai al sito

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti. Questo sito web o gli strumenti di terze parti utilizzati in questo sito fanno uso di cookie necessari per operare e utili per le finalità descritte nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, controlla la cookie policy.