GVDRLAB

Dove eseguire la visita

Cadoneghe (Centro Fisioterapico Padovano)

 

Guarda la nostra nuova brochure: clicca qui

 

GVDRLAB è un centro all’avanguardia ed altamente tecnologico che offre un servizio di valutazione biomeccanica e metabolica sia in ambito clinico che sportivo. Solo in questo modo è possibile effettuare una completa valutazione funzionale che prenda in considerazione tutti gli aspetti posturali legati al movimento ed alla capacità di equilibrio per identificare o prevenire le cause di una patologia, per ridurre il rischio di infortuni e per valutare il processo di recupero.

 

Per seguire al meglio ogni esigenza sono state create due divisioni:

GVDRLAB SPORT che si occupa di seguire e di aiutare ogni Atleta, uomo o donna, adulto o bambino, professionista o semplice amatore, ad aumentare le proprie performances sportive e velocizzare il recupero in caso di infortuni, sulla base di un’analisi accurata dello stato di forma e dello schema motorio durante il gesto sportivo, monitorandone costantemente ogni aspetto per determinare e valutare ogni minima differenza nell’arco della stagione sportiva. 

GVDRLAB CLINIC per seguire al meglio le esigenze valutative e le necessità mediche di Pazienti affetti da patologie ortopediche e neurologiche quali ad esempio artrosi, emiplegia, paralisi cerebrale infantile, lesioni spinali.

Grazie ad un sistema di valutazione funzionale completo basato su protocolli validati dalla comunità scientifica internazionale, composto da analisi posturale, analisi biomeccanica (cinematica e dinamica), analisi metabolica ed analisi baropodometrica/stabilometrica, GVDRLAB è in grado di valutare per ogni Paziente la capacità di muoversi nello spazio, la forza applicata, il costo energetico, la digressione dalla normalità, la necessità di ausili ed aiuti.

 

Per visualizzare il pieghevole clicca qua

 

Le metodiche applicate si rilevano un utile ausilio nella valutazione pre e post intervento, nella sistemazione di protesi, nella valutazione della funzionalità residua o delle limitazioni indotte da infiammazioni e patologie. Attraverso queste apparecchiature è possibile identificare, in maniera oggettiva e ripetibile nel tempo, i difetti posturali sia in posizione statica che in movimento, da correggere nel processo riabilitativo. Il costante monitoraggio permette inoltre di fornire utili informazioni per valutare l’efficacia delle diverse strategie riabilitative.GVDRLAB è un centro all’avanguardia ed altamente tecnologico che offre un servizio di valutazione biomeccanica e metabolica sia in ambito clinico che sportivo. Solo in questo modo è possibile effettuare una completa valutazione funzionale che prenda in considerazione tutti gli aspetti posturali legati al movimento ed alla capacità di equilibrio per identificare o prevenire le cause di una patologia, per ridurre il rischio di infortuni e per valutare il processo di recupero.

Ciclismo

Stanco di dolori, infiammazioni e formicolii?? Prova il nostro posizionamento in sella!

Test di valutazione della posizione in sella (Test con Analisi Biomeccanica)


GVDRLAB ha sviluppato un innovativo protocollo per la valutazione del movimento di pedalata e della posizione in sella che permette di ottimizzare le prestazioni, ridurre il rischio di infortuni e garantire un elevato comfort di guida per le diverse discipline praticate. Un errato posizionamento in sella può provocare infiammazioni e sovraccarichi articolari che a lungo termine possono portare addirittura all’abbandono dell’attività ciclistica.

Il test viene effettuato a diverse intensità di pedalata per analizzare le alterazioni dello schema motorio che si instaurano all’aumentare dello sforzo fisico. Non si tratta quindi di una semplice misurazione statica, ma di una vera e propria analisi biomeccanica e posturale durante la pedalata. Ogni disciplina ha le proprie peculiarità e prerogative. Le nostre ricerche hanno permesso di suddividere il protocollo in varie sottocategorie per osservare minuziosamente ognuna di queste esigenze. È possibile, infatti, effettuare il test con biciclette per i seguenti sport:

  • Ciclismo su strada e pista (biciclette da corsa)

  • Ciclismo gare Granfondo

  • Ciclismo gare Cronometro

  • Ciclocross

  • MTB

  • Triathlon 


Valutazione del posizionamento in sella

Il test prevede una iniziale misurazione della bicicletta (altezza sella, posizione manubrio, inclinazione sella, posizione tacchette, lunghezza pedivelle, ecc.) in modo da riportare fedelmente sul cicloergometro la medesima configurazione. La prima fase del test prevede una valutazione a vari wattaggi dell’andamento di pedalata per identificare sotto sforzo eventuali alterazioni dello schema di pedalata che possano inficiare la prestazione o indurre sovraccarichi articolari. La posizione in sella viene valutata tramite l’analisi digitalizzata del movimento di pedalata con 8 telecamere a raggi infrarossi ad altissima frequenza, che permettono una ricostruzione tridimensionale dell’intero gesto acquisito con un errore di misura inferiore a 0,1 mm. Da tali dati è possibile valutare eventuali alterazioni dello schema motorio od errati atteggiamenti posturali e calcolare gli angoli di tutte le articolazioni corporee, che in concomitanza con i dati forniti dalle forze esercitate sul pedale, possono fornire importanti informazioni sui rischi di sovraccarico articolare. 

Il test prevede la consegna di un report dettagliato indicante tutti i parametri osservati nell’analisi di movimento, le variazioni da apportare alla posizione in sella e le misure assolute della bici determinate attraverso il test di posizionamento.


Sono previsti due pacchetti per la valutazione della posizione in sella:

Pacchetto Base (analisi del movimento dei soli arti inferiori)

Pacchetto Avanzato (analisi del movimento dell’intero corpo dell’Atleta)

Il test avanzato ha una durata più lunga rispetto al pacchetto base per poter analizzare in modo più completo e approfondito la reazione dell’intero corpo dell’Atleta ad intensità di pedalata medio-intense.

Parametri osservati:

  • Valutazione della forza e potenza espressa durante la pedalata

  • Valutazione della simmetria di spinta tra arto destro e sinistro durante la pedalata (Torque al pedale)

  • Cadenza

  • Battito cardiaco

  • Angoli articolari delle varie articolazioni corporee (anca, ginocchio, caviglia, tronco-spalle, busto-bacino, gomiti, polsi)

  • Analisi cinematica del movimento di pedalata

  • Angoli articolari e traiettorie intero corpo


Test metabolici

Le valutazioni metaboliche consistono in test incrementali con variazioni costanti del wattaggio di pedalata o della velocità di corsa ad intervalli di tempo prefissati. Vengono effettuati su cicloergometro o su tapis roulant.

I parametri valutati sono:

  • l’andamento della frequenza cardiaca all’aumentare dell’intensità dello sforzo

  • analisi dei gas (VO2, VCO2, equivalenti, quoziente respiratorio, ventilazione, frequenza respiratoria, ecc.) ed incrocio con le curve di frequenza cardiaca

Il test permette di individuare la frequenza cardiaca ed i consumi di ossigeno in soglia aerobica ed anaerobica, determinare la frequenza cardiaca massima. Vengono indicate, per una migliore programmazione dell’allenamento, le frequenze cardiache relative ai vari ritmi di allenamento (ritmo di fondo lento, fondo medio, fondo veloce di innalzamento, ritmo di soglia e soprasoglia).

Viene consegnato un report indicante tutti i valori analizzati e le indicazioni sulle frequenze cardiache allenanti.

Valutazione della distribuzione delle pressioni plantari - Baropodometria 

Permette di valutare la distribuzione delle pressioni plantari durante l’appoggio sia in posizione statica che in movimento. Analizza eventuali rotazioni del bacino.

Utile per lo screening degli atleti al fine di individuare eventuali conformazioni della volta plantare che possono degenerare a lungo termine in numerose patologie od inficiare le performances.

Con tale test è possibile valutare la corretta funzionalità di plantari o la distribuzione delle pressioni all’interno della calzatura da gara (attraverso sistemi a solette) in modo da evidenziare eventuali sovraccarichi. 

Aree di intervento per il Ciclismo

  • Modifica della posizione in sella (se necessario)

  • Test di controllo periodico (biomeccanico e metabolico) per il miglioramento delle prestazioni

  • Determinazione misure telaio

  • Programmi di allenamento/recupero personalizzati

  • Realizzazione plantari sportivi personalizzati basati su analisi dinamica computerizzata delle pressioni plantari

Running

Test di valutazione Biomeccanica della corsa

Il Test viene effettuato grazie ad un sistema di analisi del movimento ad 8 telecamere a raggi infrarossi ad elevata frequenza di acquisizione che permette di valutare, istante per istante, i seguenti parametri:

- posizione, velocità, traiettorie di tutti i segmenti corporei

- angoli articolari delle articolazioni di anca, ginocchio e caviglia

- torsioni e spostamenti del tronco e del bacino

- ampiezza del passo e tempi di appoggio

- andamento degli appoggi (determinazione di atteggiamenti pronatori o supinatori)

- forze e pressioni plantari esercitate al suolo

L’analisi ad alta frequenza di acquisizione permette di scomporre il gesto tecnico in varie parti, dall’istante iniziale dell’appoggio del piede alla fase di volo, in modo da rendere possibile l’analisi e la comprensione delle dinamiche che lo compongono e le cause di patologie od infiammazioni che spesso affliggono chi pratica il Running. Fornisce indicazioni utili al miglioramento delle prestazioni:

  • Test Baropodometrico per l’analisi delle pressioni plantari (statiche e dinamiche)

  • Controllo dell’appoggio durante la corsa

  • Valutazione della simmetria di spinta

  • Valutazione di eventuali sovraccarichi articolari

  • Analisi della tecnica di corsa

Test metabolici

Le valutazioni metaboliche consistono in test incrementali con variazioni costanti del wattaggio di pedalata o della velocità di corsa ad intervalli di tempo prefissati. Vengono effettuati su cicloergometro o su tapis roulant.

I parametri valutati sono:

  • l’andamento della frequenza cardiaca all’aumentare dell’intensità dello sforzo

  • analisi dei gas (VO2, VCO2, equivalenti, quoziente respiratorio, ventilazione, frequenza respiratoria, ecc.) ed incrocio con le curve di frequenza cardiaca

Il test permette di individuare la frequenza cardiaca ed i consumi di ossigeno in soglia aerobica ed anaerobica, determinare la frequenza cardiaca massima. Vengono indicate, per una migliore programmazione dell’allenamento, le frequenze cardiache relative ai vari ritmi di allenamento (ritmo di fondo lento, fondo medio, fondo veloce di innalzamento, ritmo di soglia e soprasoglia).

Viene consegnato un report indicante tutti i valori analizzati e le indicazioni sulle frequenze cardiache allenanti.

Valutazione della distribuzione delle pressioni plantari - Baropodometria 

Permette di valutare la distribuzione delle pressioni plantari durante l’appoggio sia in posizione statica che in movimento. Analizza eventuali rotazioni del bacino.

Utile per lo screening degli atleti al fine di individuare eventuali conformazioni della volta plantare che possono degenerare a lungo termine in numerose patologie od inficiare le performances.

Con tale test è possibile valutare la corretta funzionalità di plantari o la distribuzione delle pressioni all’interno della calzatura da gara (attraverso sistemi a solette) in modo da evidenziare eventuali sovraccarichi. 

Area di intervento per il Running

  • Programmi di allenamento personalizzati in base ai dati dei test e agli obiettivi personali

  • Organizzazione programma di recupero funzionale/fisioterapico

  • Ritorno all’attività sportiva

  • Test di controllo (biomeccanico,metabolico) periodico

  • Realizzazione plantari sportivi personalizzati basati su analisi dinamica computerizzata delle pressioni plantari

SALUTE PER IL VENETO

Con Salute per il Veneto puoi prenotare la prestazione che ti serve in pochi passi.

Leggi tutto

NES ONLINE

Vuoi essere aggiornato sul mondo della sanità veneta? Visita NES On-line

Vai al sito

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti. Questo sito web o gli strumenti di terze parti utilizzati in questo sito fanno uso di cookie necessari per operare e utili per le finalità descritte nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, controlla la cookie policy.