Prelievo venoso

Consiste nella raccolta di sangue prelevato solitamente dalle vene centrali dell'avambraccio (piega del gomito).

Prima del prelievo
Dieta equilibrata e attività fisica normale nei giorni precedenti. Digiuno e astensione dal fumo da 8-10 ore.
Possibile assunzione solo di acqua. Astenersi quindi dall'assunzione di cibi, bevande, alcoolici, caffè in modo particolare se sono previsti esami per la valutazione del quadro lipidico e dei carboidrati. Evitare i farmaci ad assunzione occasionale.

Dopo il prelievo
Tenere il braccio disteso, la mano aperta e premere il cotone sul punto di prelievo, senza strofinare, per almeno 5 minuti.
Consigliamo alle persone più emotive, alle donne in gravidanza, ai bambini o alle persone che eseguono il prelievo per la prima volta, di soffermarsi in sala d'attesa per alcuni minuti dopo il prelievo. Per qualsiasi disturbo accusato si prega di avvisare immediatamente il Personale in Servizio.

Informazioni specifiche per esami particolari

Minicarico orale di glucosio
Digiuno dalla sera precedente. Presentarsi in ambulatorio prelievi alle ore 7:30. Il test prevede un prelievo venoso basale. La somministrazione di una soluzione glucosata. L'esecuzione di due prelievi venosi a 60' e 120'. Tempo di permanenza: 2 ore.

Carico orale di glucosio (dosaggio glucosio e/o insulina)
Digiuno dalla sera precedente. Presentarsi in ambulatorio prelievi alle ore 7:30. Il test prevede un prelievo venoso Basale. La somministrazione di una soluzione glucosata. L'esecuzione di un prelievo venoso a 120'. Tempo di permanenza: 2 ore.

Carico orale di glucosio (in gravidanza) (dosaggio glucosio e/o insulina)
Digiuno dalla sera precedente. Presentarsi in ambulatorio prelievi alle ore 7:30. Il test prevede un prelievo venoso Basale. La somministrazione di una soluzione glucosata. L'esecuzione di 2 prelievi venosi a 60', 120'. Tempo di permanenza: 2 ore.

Dosaggio di renina e/o di aldosterone (in clinostatismo)
Digiuno dalla sera precedente. Presentarsi in ambulatorio prelievi alle ore 7:30. Il test prevede un periodo di 2 ore di Stabilizzazione in posizione distesa prima di eseguire il prelievo venoso. Tempo di permanenza: 2 ore.

Dosaggio di prolattina
Il test prevede un periodo di 20 minuti di stabilizzazione in posizione distesa prima di eseguire il prelievo Venoso. Tempo di permanenza: 20 minuti.

SALUTE PER IL VENETO

Salute per il Veneto (www.saluteperilveneto.org). La Rete Salute per il Veneto offre una coordinata, completa e qualificata offerta sanitaria e socio‐sanitaria che pone l’Utente al centro di un sistema integrato costituito da strutture sanitarie, enti previdenziali, partners economici.

Leggi tutto

NES ONLINE

Vuoi essere aggiornato sul mondo della sanità veneta? Visita NES On-line

Vai al sito

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti. Questo sito web o gli strumenti di terze parti utilizzati in questo sito fanno uso di cookie necessari per operare e utili per le finalità descritte nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, controlla la cookie policy.