Il servizio di Riabilitazione Neurologica in Acqua, un’eccellenza di Gvdr

13. Riabilitazione in acquaNel 2017 oltre 470 sedute di Riabilitazione Neurologica in Acqua, anche per persone con Malattia di Parkinson, con risultati evidenti

Il servizio di riabilitazione neurologica si rivolge alle persone con danno focale o degenerativo del Sistema Nervoso Centrale sempre in linea con le indicazioni scientifiche internazionali più recenti ed accreditate. Il concetto di Riabilitazione Neurologica a cui il GVDR si ispira si realizza in senso Multidisciplinare-integrato, offrendo trattamenti di Riabilitazione Neuromotoria, NeuroPsicologica e cognitiva, Logopedica ed Occupazionale, in stretta collaborazione reciproca, seguendo il paziente in ogni suo bisogno riabilitativo.

Ogni trattamento è concepito attraverso programmi mirati al recupero o alla stabilizzazione delle funzioni lese, siano esse motorie o cognitive, al rinforzo della capacità residue ed allo sviluppo di strategie adattive, avvalendosi di strumenti tecnologici specifici e della supervisione e della assistenza continua di professionisti esperti.

Nel 2017 sono state seguite dal servizio di Riabilitazione Neurologica di Cadoneghe (Centro Fisioterapico Padovano) 863 persone di cui 90 con Malattia di Parkinson.

In totale sono state 472 le sedute di Riabilitazione Neurologica in Acqua, cui hanno partecipato quasi 50 utenti tra cui oltre una trentina con Malattia di Parkinson.

Al termine dei cicli di Riabilitazione Neurologica in Acqua sono stati rilevati evidenti miglioramenti sia sul piano motorio che sulla deambulazione con minore rischio cadute. Inoltre determina una sensazione di benessere aiutando ad allontanare la depressione.

Il trattamento in acqua è particolarmente indicato anche per le persone con Malattia di Parkinson. Il programma riabilitativo in acqua si concentra nelle seguenti aree:
- Deambulazione
- Rinforzo Muscolare
- Elasticità muscolare ed escursione articolare
- Equilibrio e propriocezione
- Coordinazione neuro-muscolare e ritmo
- Respirazione e postura

L'idrochinesiterapia sfrutta le proprietà fisiche dell'acqua (spinta idrostatica o spinta di galleggiamento, pressione idrostatica, viscosità e temperatura a 31-33°C) per lavorare sul reclutamento muscolare, sul rilassamento, sulla respirazione, sullo schema corporeo, sull'equilibrio, sulla propriocettività.

La ricerca. Il Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione è attivo anche nella ricerca. Ha deciso infatti di collaborare, a titolo gratuito, con la Facoltà di Bioingegneria dell’Università degli Studi di Padova per una ricerca improntata sulla riabilitazione in acqua ed indirizzata a pazienti affetti da Malattia di Parkinson, sulle relative valutazioni e rilevazione di outcome clinico. I dati raccolti sono stati oggetto di specifica pubblicazione scientifica e ha vinto il premio Best Clinical Paper di Siamoc (Società Italiana di Analisi del Movimento in Clinica).

SALUTE PER IL VENETO

Salute per il Veneto (www.saluteperilveneto.org). La Rete Salute per il Veneto offre una coordinata, completa e qualificata offerta sanitaria e socio‐sanitaria che pone l’Utente al centro di un sistema integrato costituito da strutture sanitarie, enti previdenziali, partners economici.

Leggi tutto

NES ONLINE

Vuoi essere aggiornato sul mondo della sanità veneta? Visita NES On-line

Vai al sito

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti. Questo sito web o gli strumenti di terze parti utilizzati in questo sito fanno uso di cookie necessari per operare e utili per le finalità descritte nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, controlla la cookie policy.