pelvicaIncontri gratuiti per la Rieducazione e Riabilitazione del Pavimento Pelvico

Martedì 17 e venerdì 20 giugno

In occasione della Giornata Nazionale per la prevenzione e la cura dell'Incontinenza, la Direzione Sanitaria del Gruppo Veneto organizza due incontri pubblici gratuiti per la popolazione assieme ad un medico fisiatria e ad una fisioterapista specializzata nella Rieducazione e Riabilitazione del Pavimento. Gli incontri si terranno:
- Martedì 17 giugno alle ore 18.00 nella Sala riunioni del Centro Medico Fisioguizza, via Santa Maria Assunta 31 Padova
- Venerdì 20 giugno alle ore 10.30 nella Sala riunioni del Centro Gvdr, via Gramsci 9, Mejaniga di Cadoneghe.

Si prega di dare l'adesione telefonando a:
- Centro Medico Fisioguizza (tel. 049.8803767 int. 1),
- Centro Gvdr di Mejaniga di Cadoneghe (tel. 049.8874111 int. 1)
o Recandosi all'Accoglienza delle due strutture

- HAI MAI PERSO URINA TOSSENDO, STARNUTENDO O ALZANDO UN PESO?
- HAI MAI PERSO URINA IN SEGUITO AD UNO STIMOLO URGENTE?
- HAI PROBLEMI DI STITICHEZZA?
- HAI SUBITO UN INTERVENTO ALLA PROSTATA?

Che cos'è il pavimento pelvico o perineo e come lo usiamo?
Il pavimento pelvico è un insieme complesso di muscoli con la funzione specifica di sostenere gli organi pelvici: vescica, ano, retto e, per le donne, vagina e utero. Questi muscoli svolgono un ruolo importante nel contrastare le pressioni addominali che agiscono sugli organi pelvici, evitandone il prolasso con un ruolo decisivo durante la gravidanza e nel momento espulsivo del parto.
Nel maschio, i muscoli del pavimento pelvico assumono un ruolo molto importante dopo un intervento di prostatectomia radicale e nel caso di eiaculazione precoce. Anche in diverse patologie neurologiche (ictus, sclerosi, lesioni midollari, parkinson…) questa muscolatura ha un ruolo fondamentale per contrastare/prevenire conseguenze disagevoli.

Sintomi e segni di un errato funzionamento del pavimento pelvico:
perdita involontaria di urina, di gas o feci (incontinenza);urgenza ad urinare o a defecare necessità di urinare spesso (più di 8 volte/di); difficoltà a svuotare completamente la vescica difficoltà allo svuotamento completo durante la defecazione stitichezza ostinata; sensazione di peso vescicale o anale (dolore pelvico o dolore durante il rapporto sessuale).

Riabilitazione del Pavimento Pelvico.
Spesso non siamo coscienti dell'esistenza di questa muscolatura e non siamo quindi in grado di governarla contraendola o rilassandola in base alle necessità fisiologiche. Senza allenamento e senza controllo, il pavimento pelvico può quindi sviluppare in autonomia un atteggiamento costantemente contratto o eccessivamente rilassato.
Il piano terapeutico e riabilitativo, steso dopo la visita fisiatrica, si svolge con sedute individuali, avvalendosi anche di apparecchiatura specifica.

Il programma riabilitativo ha l'obiettivo di:
- migliorare la tenuta e il controllo muscolare,
- rinforzare/rilassare i muscoli perineali,
- usare correttamente i muscoli perineali,
- nella vita di tutti i giorni nei casi in cui sia necessario un intervento chirurgico o farmacologico, la riabilitazione pelvica può comunque essere un valido supporto anche per prevenire le ricadute.

Come si svolge?
La riabilitazione del pavimento pelvico sviluppa la consapevolezza della muscolatura pelvica insegnando a contrarla o a rilassarla volontariamente attraverso la fisiochinesiterapia pelvi – perineale (eventualmente coadiuvata dalla stimolazione elettrica funzionale), il biofeedback, l’educazione alla respirazione, il massaggio e la manipolazione. In particolare, l'educazione alla respirazione è importante. La vita moderna, infatti, con i suoi ritmi e lo stress a cui ci sottopone, ci
porta a respirare utilizzando solo la parte più alta dei nostri polmoni (respirazione toracica). La rieducazione pelvi perineale comporta l'utilizzo anche del diaframma perineale e la coordinazione tra diaframma toracico e perineale.

SALUTE PER IL VENETO

Con Salute per il Veneto puoi prenotare la prestazione che ti serve in pochi passi.

Leggi tutto

NES ONLINE

Vuoi essere aggiornato sul mondo della sanità veneta? Visita NES On-line

Vai al sito

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti. Questo sito web o gli strumenti di terze parti utilizzati in questo sito fanno uso di cookie necessari per operare e utili per le finalità descritte nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, controlla la cookie policy.