IMG 9073HydrORelax, rilassati sulle nostre piscine.

Cos'è?

E’ una tecnica per favorire il benessere psicofisico grazie alla naturale leggerezza che il corpo assume in acqua. Durante la sessione, la persona galleggia supina in acqua a temperatura corporea, sostenuta dalle braccia del terapista che esegue delicati stiramenti, leggere digitopressioni, dondolii e, soprattutto, sostegno dinamico ed ascolto. Il sostegno da parte del terapista avviene tramite delle posizioni che minimizzano la superficie di contatto, lasciando al corpo la massima libertà di movimento. Grazie alla sospensione in acqua ed alle manovre compiute dal terapista, le articolazioni possono ritrovare libertà di movimento in ogni direzione e la muscolatura rilascia le tensioni accumulate. Essendo gli occhi, di norma, chiusi, le orecchie immerse nell'acqua e la pelle immersa in un fluido alla sua stessa temperatura, si attua un meccanismo fisiologico che consente alla persona di raggiungere uno stato di rilassamento simile al sonno profondo.

A chi è rivolto?

 

• è adatto ad ogni età, dal neonato (meglio se all'interno di un percorso di acquaticità, con il sostegno del genitore [in questo caso verrà seguito di sabato mattina]) all’adulto e alla persona anziana

• non è necessario saper nuotare, può anzi diventare un modo per avvicinarsi in tutta sicurezza a questo elemento. Nel caso in cui si siano vissute esperienze traumatiche ad esso legate, è possibile tornare gradualmente in contatto riconquistando la fiducia ed il piacere di immergersi in acqua

• a chiunque voglia intraprendere un’attività riabilitativa integrata

• è particolarmente indicato alle donne in gravidanza

• a persone soggette a tensioni e dolori muscolari

• a persone che accusano stati d'ansia e stress

• a persone con limitate capacità motorie, grazie ad un costante rispetto della possibilità di movimento del corpo

• a persone con difficoltà alle vie respiratorie

 

Obiettivo-Risultato

 

Il rilassamento in acqua addolcisce i movimenti, riduce la tensione muscolare, aumenta l'escursione articolare e la circolazione di superficie, migliora la postura, il controllo e la regolazione della respirazione. Lavorare in acqua è utile perché dona il giusto equilibrio psicofisico, migliora le capacità di concentrazione, allontana le tensioni negative, previene lo stress, l’insonnia e l’ansia.

 

Relax in acqua per le donne in gravidanza

 

Il parto è un evento naturale ma che comunque mette in ansia la futura mamma. Grazie alla tecnica di rilassamento in acqua , la donna può imparare a gestire il proprio corpo e affrontare la gravidanza in maniera più tranquilla. Il fatto che il trattamento venga eseguito in piscina, è particolarmente vantaggioso per la futura mamma, perché l'immersione consente movimenti che fuori non si riuscirebbero a compiere e regala una piacevolissima sensazione de leggerezza. Si allevia il peso del pancione e si riduce il senso di stanchezza degli arti inferiori. Si possono inoltre compiere esercizi con maggiore agilità e scioltezza. Sicuramente è anche un preparto principalmente per le mamme che hanno problemi di schiena, o altri problemi posturali. E' un trattamento molto dolce e delicato e per questo particolarmente indicato per la gravidanza, dalle prime alle ultime settimane.

 

Controindicazioni

 

• Sensibilità a prodotti chimici come il cloro o il bromo

• Ferite aperte

• Infezioni trasmissibili che potrebbero essere veicolate nell'acqua o nell'aria

• Incontinenza

• Assenza del riflesso della tosse

• Infarto

• Angina instabile

• Diabete instabile

• Pressione sanguigna troppo alta o troppo bassa

• Epilessia

• Sclerosi Multipla.

Modalità

Le sedute, a cui si accede tramite visita medica, vengono svolte individualmente e sono della durata di 30 minuti. La vasca è profonda 120 cm e l'acqua è alla temperatura di 32°- 33° circa, in un ambiente rilassante con sostegno musicale. Gli esercizi sono eseguiti perlopiù in galleggiamento con l’ausilio di particolari supporti, le orecchie sono immerse sotto il livello dell'acqua, ma il volto è sempre fuori, quindi non sono previste immersioni o apnee. Il costo sarà di 40 euro a seduta scontabile al 20%

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SALUTE PER IL VENETO

Salute per il Veneto (www.saluteperilveneto.org). La Rete Salute per il Veneto offre una coordinata, completa e qualificata offerta sanitaria e socio‐sanitaria che pone l’Utente al centro di un sistema integrato costituito da strutture sanitarie, enti previdenziali, partners economici.

Leggi tutto

NES ONLINE

Vuoi essere aggiornato sul mondo della sanità veneta? Visita NES On-line

Vai al sito

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti. Questo sito web o gli strumenti di terze parti utilizzati in questo sito fanno uso di cookie necessari per operare e utili per le finalità descritte nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altro modo, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, controlla la cookie policy.