Principi e Garanzie

I principi fondamentali, i diritti e doveri, le procedure di tutela

Il Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione opera secondo i principi fondamentali stabiliti dalla normativa: eguaglianza, imparzialità, continuità, diritto di scelta, partecipazione, efficienza ed efficacia e garantisce ai propri pazienti i seguenti diritti:

- Il paziente ha diritto di essere assistito e curato con premura ed attenzione, nel rispetto della dignità umana e delle proprie convinzioni filosofiche e religiose.
- Il paziente ha diritto di ottenere dal GVDR informazioni relative alle prestazioni dalla stessa erogate, alle modalità di accesso ed alle relative competenze. Lo stesso ha il diritto di poter identificare immediatamente le persone che lo hanno in cura.
- Il paziente ha diritto di ottenere dal sanitario che lo cura informazioni complete e comprensibili in merito alla diagnosi della malattia, alla terapia proposta e alla relativa prognosi.
- In particolare, salvo i casi di urgenza nei quali il ritardo possa comportare pericolo per la salute, il paziente ha diritto di ricevere le notizie che gli permettano di esprimere un consenso effettivamente informato prima di essere sottoposto a terapie od interventi; le dette informazioni debbono concernere anche i possibili rischi o disagi conseguenti al trattamento. Ove il sanitario raggiunga il motivato convincimento dell'inopportunità di una informazione diretta, la stessa dovrà essere fornita, salvo espresso diniego del paziente, ai familiari o a coloro che esercitano potestà tutoria.
- Il paziente ha, altresì, diritto di essere informato sulla possibilità di indagini e trattamenti alternativi, anche se eseguibili in altre strutture. Ove il paziente non sia in grado di determinarsi autonomamente le stesse informazioni dovranno essere fornite alle persone di cui all'articolo precedente.
- Il paziente ha diritto di ottenere che i dati relativi alla propria malattia ed ogni altra circostanza che lo riguardi, rimangano segreti.
- Il paziente ha diritto di proporre reclami che debbono essere sollecitamente esaminati, ed essere tempestivamente informato sull'esito degli stessi. Tale diritto può essere esercitato direttamente presso la segreteria che immediatamente provvederà a mettere in contatto il paziente con il responsabile URP.

La diretta partecipazione all'adempimento di alcuni doveri è la base per usufruire pienamente dei propri diritti. L'impegno personale ai doveri è un rispetto verso la comunità sociale e i servizi sanitari usufruiti da tutti i cittadini. Ottemperare ai doveri sotto elencati vuol dire anche migliorare la qualità delle prestazioni erogate da parte del GVDR:

- Il paziente, quando accede allo GVDR, è invitato ad avere un comportamento responsabile in ogni momento, nel rispetto e nella comprensione dei diritti degli altri pazienti, con la volontà di collaborare con il personale medico, sanitario, tecnico e con la direzione dello GVDR.
- L'accesso al GVDR esprime da parte del paziente un rapporto di fiducia e di rispetto verso il personale sanitario, presupposto indispensabile per l'impostazione di un corretto programma terapeutico e assistenziale.
- E' un dovere di ogni paziente informare tempestivamente GVDR sulla propria intenzione di rinunciare, secondo la propria volontà, a cure e prestazioni sanitarie programmate affinché possano essere evitati sprechi di tempi e risorse.
- Il paziente è tenuto al rispetto degli ambienti, delle attrezzature e degli arredi che si trovano all'interno della struttura.
- E’ opportuno evitare qualsiasi comportamento che possa creare situazioni di disturbo o disagio agli altri pazienti.
- Il paziente ha diritto ad una corretta informazione sull'organizzazione del GVDR, ma è anche un suo preciso dovere informarsi nei tempi e nei modi opportuni.

 

GVDR garantisce i 14 diritti dei pazienti stabiliti dalla

Carta Europea dei Diritti del Malato


1) DIRITTO A MISURE PREVENTIVE:
Ogni individuo ha diritto a servizi appropriati per prevenire la malattia.
Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione offrono una completa gamma di servizi diagnostici all’avanguardia, aderiscono a programmi di screening al fine di offrire un servizio di prevenzione al Cittadino, incentivano e promuovono servizi sanitari finalizzati al mantenimento della salute. Inoltre, le strutture propongono stili di vita attraverso campagne di sensibilizzazione alla popolazione.

2) DIRITTO ALL’ACCESSO:
Ogni individuo ha il diritto di accedere ai servizi sanitari che il suo stato di salute richiede. I servizi sanitari devono garantire eguale accesso a ognuno, senza discriminazioni sulla base delle risorse finanziarie, del luogo di residenza, del tipo di malattia o del momento di accesso al servizio.
Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostico e Riabilitazione garantiscono pari trattamento e accesso a tutti i cittadini senza discriminazione di alcun genere.

3) DIRITTO ALL’INFORMAZIONE:
Ogni individuo ha il diritto di accedere a tutte le informazioni che riguardano il suo stato di salute, i servizi sanitari e il modo in cui utilizzarli, nonché a tutte quelle informazioni che la ricerca scientifica e l’innovazione tecnologica rendono disponibili.
 Il personale delle strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione è adeguatamente preparato a  fornire al Cittadino tutte le informazioni necessarie per consentirgli la migliore scelta. Ogni utente può esercitare il diritto all’accesso a tutte le informazioni sanitarie che lo riguardano e che sono in nostro possesso.

4) DIRITTO AL CONSENSO:
Ogni individuo ha il diritto di accedere a tutte le informazioni che possono metterlo in grado di partecipare attivamente alle decisioni che riguardano la sua salute. Queste informazioni sono un prerequisito per ogni procedura e trattamento, ivi compresa la partecipazione alle sperimentazioni.
I pazienti del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione vengono preventivamente informati sui possibili rischi correlati alle prestazioni sanitarie a cui saranno sottoposti, in modo da consentire loro di esprimere un consenso realmente informato.

5) DIRITTO ALLA LIBERA SCELTA:
Ogni individuo ha il diritto di scegliere liberamente tra differenti procedure ed erogatori di trattamenti sanitari sulla base di informazioni adeguate.
Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione garantiscono al Cittadino la piena attuazione della propria libera scelta.

6) DIRITTO ALLA PRIVACY E ALLA CONFIDENZIALITA’:
Ogni individuo ha il diritto alla confidenzialità delle informazioni di carattere personale, incluse quelle che riguardano il suo stato di salute e le possibili procedure diagnostiche o terapeutiche, così come ha diritto alla protezione della sua privacy durante l’attuazione di esami diagnostici, visite specialistiche e trattamenti medico-chirurgici in generale.
Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione garantiscono la protezione e la riservatezza di tutte le informazione di carattere personale e sensibile relative ai pazienti. L’organizzazione delle strutture e le procedure attuate garantiscono la privacy durante l’attuazione di esami diagnostici,

7) DIRITTO AL RISPETTO DEL TEMPO DEI PAZIENTI:
Ogni individuo ha diritto a ricevere i necessari trattamenti sanitari in tempi brevi e predeterminati. Questo diritto si applica a ogni fase del trattamento.
Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione osservano i tempi di priorità previsti dalla normativa ragionale in fase di prenotazione (L.R. n° 30 del 30/12/2016). Rispetta, inoltre, i tempi di durata dei singoli trattamenti come previsto dal Nomenclatore Tariffario Regionale e da specifiche Linee Guida.

8) DIRITTO Al RISPETTO DI STANDARD DI QUALITA’:
Ogni individuo ha il diritto di accedere a servizi sanitari di alta qualità, sulla base della definizione e del rispetto di standard ben precisi.
Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione operano con sistema qualità certificato UNI EN ISO 9001:2008 e secondo i più alti standard di qualità, di autorizzazione e di accreditamento istituzionale


9) DIRITTO ALLA SICUREZZA:
Ogni individuo ha il diritto di non subire danni derivanti dal cattivo funzionamento dei servizi sanitari o da errori medici e ha il diritto di accedere a servizi e trattamenti sanitari che garantiscano elevati standard di sicurezza.
Il Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione ha implementato un rigoroso sistema per la gestione del rischio clinico finalizzato al monitoraggio costante e alla minimizzazione dei rischi per la salute del paziente, vengono pertanto applicati i più rigorosi criteri di sicurezza.

10) DIRITTO ALL’INNOVAZIONE:
Ogni individuo ha il diritto di accedere a procedure innovative, incluse quelle diagnostiche, in linea con gli standard internazionali e indipendentemente da considerazioni economiche o finanziarie.
Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione garantiscono ai propri paziente l’applicazione delle più aggiornate linee guida e il mantenimento di un parco apparecchiature diagnostiche ed elettromedicali costantemente rinnovato adottando sempre la migliore tecnologia disponibile.

11) DIRITTO AD EVITARE LE SOFFERENZE E I DOLORI NON NECESSARI:
Ogni individuo ha il diritto di evitare quanta più sofferenza possibile, in ogni fase della sua malattia.
Gli operatori del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione agiscono secondo procedure finalizzate alla miglior prestazione minimizzando dolori non necessari, anche la moderna tecnologia adottata contribuisce a garantire questo diritto.

12) DIRITTO AD UN TRATTAMENTO PERSONALIZZATO:
Ogni individuo ha il diritto a programmi diagnostici o terapeutici il più possibile adatti alle sue esigenze personali.
Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione prevedono percorsi diagnostici e riabilitativi personalizzati, calibrati a seconda delle necessità di ogni singolo paziente.

13) DIRITTO AL RECLAMO:
Ogni individuo ha il diritto di reclamare ogni qualvolta abbia subito un danno e di ricevere una risposta.
Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione mettono a disposizione del Cittadino l’U.R.P. il quale raccoglie tutti i reclami e le osservazioni o suggerimenti del Cittadino.

Si tratta di uno spazio con personale dedicato alla tutela dell’Utente dove potrete rivolgervi per essere ascoltati e per inoltrare suggerimenti o attivare la procedura di tutela per mezzo di reclamo scritto, oppure richiedendo un colloquio con il personale addetto.
L’U.R.P. raccoglie i reclami, osservazioni e suggerimenti intraprendendo tutte le azioni utili al miglioramento dell’organizzazione delle strutture del Gruppo Veneto.
Potete contattare l’U.R.P. di persona, per telefono, tramite questionario o lettera, email e fax.
Il personale è a disposizione ogni giorno, su appuntamento, a:

CADONEGHE (PD) Via Gramsci 9
Tel. 0498874111
Fax 0498870010
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

14) DIRITTO AL RISARCIMENTO:
Ogni individuo ha il diritto di ricevere un risarcimento adeguato, in tempi ragionevolmente brevi, ogni qualvolta abbia subito un danno fisico, morale o psicologico causato dai servizi sanitari.
I diritti al risarcimento dei pazienti del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione sono garantiti da coperture assicurative della struttura e, soprattutto, di quella dei propri Professionisti, la cui validità è sempre monitorata dalla Direzione.

 

Commento del dottor Umberto Iazzetta, già presidente regionale CITTADINANZATTIVA – TRIBUNALE PER I DIRITTI DEL MALATO

“Ancora una volta Gvdr ci ha chiesto la collaborazione, abbiamo esposto i nostri principi e la richiesta di porre sempre il cittadino al centro del pianeta salute, nella convinzione che l’esercizio del diritto alla partecipazione e conseguente coinvolgimento produce risultati oramai certificati nel raggiungimento della guarigione.

Personalmente considero insufficiente il rispetto dei diritti della carte di tutela proposte da Cittadinanzattiva-Tribunale del Malato quando erogati senza la necessaria dose di umanità che il personale sanitario deve avere.

La pratica medica dovrebbe essere sempre accompagnata dalla giusta dose di umanità che tutti ci aspettiamo nei momenti di fragilità.

Lo scopo da noi prefissato e sul quale siamo attivamente impegnati è rendere consapevoli i cittadini che il rispetto delle carte dei diritti da parte degli erogatori di salute, passa necessariamente attraverso la piena consapevolezza del potere che il cittadino acquisisce attraverso la conoscenza e la capacità di incidere concretamente sulle decisioni che lo riguardano; in altre parole la realizzazione dell’Empowerment.

Il Gruppo Veneto Diagnostico/Riabilitativo ha assunto politica di coinvolgimento in modo molto realistico, proponendo al volontariato diversi progetti e assumendo decisioni condivise. La molteplicità delle prestazioni erogate e la politica di fidelizzazione anche attraverso la stipula di convenzioni con cittadini, personale dipendente e aziende esprime volontà di porsi al servizio della collettività anche tenendo conto dello sforzo economico che i cittadini spesso sono chiamati ad affrontare per curarsi e fare opportuna prevenzione.

E’ nota a tutti la difficoltà del Servizio Sanitario Nazionale a garantire i livelli essenziali di assistenza e da questo punto di vista la situazione nei prossimi anni certo non migliorerà. Avere cura di partecipare a campagne di prevenzione deve essere per noi tutti imperativo se teniamo alla sostenibilità del sistema sanitario.”

Dott. Umberto Iazzetta

 

Commento del dottor Giuseppe Caraccio, fondatore e già presidente di PA.DI.MO Onlus

La Carta dei Servizi non deve essere limitata solo la presentazione dei servizi offerti da un’Azienda ai propri Clienti/Utenti, ma rappresenta un modo, uno stile, un approccio, un rapporto che essa intrattiene con coloro i quali ad essa si rivolgono.
E’ il caso del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione, che con la sua Carta dei Servizi si presenta alla popolazione che chiede assistenza ai propri bisogni sanitari.
Dall’analisi dei contenuti della Carta traspare come il paziente sia proprio al centro delle attività delle strutture del Gruppo e come questo, soprattutto per quelle persone che – come annoverato tra gli associati di PA.DI.MO – sono affette da importanti patologie degenerative, viene preso per mano lungo tutto il percorso riabilitativo.
Ricca di informazioni, dettagli e raccomandazioni, la Carta risulta essere di facile consultazione, sia nel formato cartaceo, sia in quello digitale, grazie e specifici capitoli che facilitano la ricerca di quanto interessa.
Si realizza, in questo modo, una sorta di umanizzazione del rapporto struttura/Utente, intendendo con questo un rapporto rispettoso dei bisogni del cittadino sofferente, dedito all’ascolto e al suo coinvolgimento nel processo di cura.

Dott. Giuseppe Caraccio

1)       DIRITTO A MISURE PREVENTIVE:

Ogni individuo ha diritto a servizi appropriati per prevenire la malattia.

Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione offrono una completa gamma di servizi diagnostici all’avanguardia, aderiscono a programmi di screening al fine di offrire un servizio di prevenzione al Cittadino, incentivano e promuovono servizi sanitari finalizzati al mantenimento della salute. Inoltre, le strutture propongono stili di vita attraverso campagne di sensibilizzazione alla popolazione.

2)       DIRITTO ALL’ACCESSO:

Ogni individuo ha il diritto di accedere ai servizi sanitari che il suo stato di salute richiede. I servizi sanitari devono garantire eguale accesso a ognuno, senza discriminazioni sulla base delle risorse finanziarie, del luogo di residenza, del tipo di malattia o del momento di accesso al servizio.

Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostico e Riabilitazione garantiscono pari trattamento e accesso a tutti i cittadini senza discriminazione di alcun genere.

3)       DIRITTO ALL’INFORMAZIONE:

Ogni individuo ha il diritto di accedere a tutte le informazioni che riguardano il suo stato di salute, i servizi sanitari e il modo in cui utilizzarli, nonché a tutte quelle informazioni che la ricerca scientifica e l’innovazione tecnologica rendono disponibili.

Il personale delle strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione è adeguatamente preparato a  fornire al Cittadino tutte le informazioni necessarie per consentirgli la migliore scelta. Ogni utente può esercitare il diritto all’accesso a tutte le informazioni sanitarie che lo riguardano e che sono in nostro possesso.

4)        DIRITTO AL CONSENSO:

Ogni individuo ha il diritto di accedere a tutte le informazioni che possono metterlo in grado di partecipare attivamente alle decisioni che riguardano la sua salute. Queste informazioni sono un prerequisito per ogni procedura e trattamento, ivi compresa la partecipazione alle sperimentazioni.

I pazienti del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione vengono preventivamente informati sui possibili rischi correlati alle prestazioni sanitarie a cui saranno sottoposti, in modo da consentire loro di esprimere un consenso realmente informato.

5)       DIRITTO ALLA LIBERA SCELTA:

Ogni individuo ha il diritto di scegliere liberamente tra differenti procedure ed erogatori di trattamenti sanitari sulla base di informazioni adeguate.

Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione garantiscono al Cittadino la piena attuazione della propria libera scelta.

6)       DIRITTO ALLA PRIVACY E ALLA CONFIDENZIALITA’:

Ogni individuo ha il diritto alla confidenzialità delle informazioni di carattere personale, incluse quelle che riguardano il suo stato di salute e le possibili procedure diagnostiche o terapeutiche, così come ha diritto alla protezione della sua privacy durante l’attuazione di esami diagnostici, visite specialistiche e trattamenti medico-chirurgici in generale.

Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione garantiscono la protezione e la riservatezza di tutte le informazione di carattere personale e sensibile relative ai pazienti. L’organizzazione delle strutture e le procedure attuate garantiscono la privacy durante l’attuazione di esami diagnostici,

7)       DIRITTO AL RISPETTO DEL TEMPO DEI PAZIENTI:

Ogni individuo ha diritto a ricevere i necessari trattamenti sanitari in tempi brevi e predeterminati. Questo diritto si applica a ogni fase del trattamento.

Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione osservano i tempi di priorità previsti dalla normativa ragionale in fase di prenotazione (L.R. n° 30 del 30/12/2016). Rispetta, inoltre, i tempi di durata dei singoli trattamenti come previsto dal Nomenclatore Tariffario Regionale e da specifiche Linee Guida.

8)       DIRITTO Al RISPETTO DI STANDARD DI QUALITA’:

Ogni individuo ha il diritto di accedere a servizi sanitari di alta qualità, sulla base della definizione e del rispetto di standard ben precisi.

Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione operano con sistema qualità certificato UNI EN ISO 9001:2008 e secondo i più alti standard di qualità, di autorizzazione e di accreditamento istituzionale


9)       DIRITTO ALLA SICUREZZA:

Ogni individuo ha il diritto di non subire danni derivanti dal cattivo funzionamento dei servizi sanitari o da errori medici e ha il diritto di accedere a servizi e trattamenti sanitari che garantiscano elevati standard di sicurezza.

Il Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione ha implementato un rigoroso sistema per la gestione del rischio clinico finalizzato al monitoraggio costante e alla minimizzazione dei rischi per la salute del paziente, vengono pertanto applicati i più rigorosi criteri di sicurezza.

10)    DIRITTO ALL’INNOVAZIONE:

Ogni individuo ha il diritto di accedere a procedure innovative, incluse quelle diagnostiche, in linea con gli standard internazionali e indipendentemente da considerazioni economiche o finanziarie.

Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione garantiscono ai propri paziente l’applicazione delle più aggiornate linee guida e il mantenimento di un parco apparecchiature diagnostiche ed elettromedicali costantemente rinnovato adottando sempre la migliore tecnologia disponibile.

11)    DIRITTO AD EVITARE LE SOFFERENZE E I DOLORI NON NECESSARI:

Ogni individuo ha il diritto di evitare quanta più sofferenza possibile, in ogni fase della sua malattia.

Gli operatori del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione agiscono secondo procedure finalizzate alla miglior prestazione minimizzando dolori non necessari, anche la moderna tecnologia adottata contribuisce a garantire questo diritto.

12)    DIRITTO AD UN TRATTAMENTO PERSONALIZZATO:

Ogni individuo ha il diritto a programmi diagnostici o terapeutici il più possibile adatti alle sue esigenze personali.

Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione prevedono percorsi diagnostici e riabilitativi personalizzati, calibrati a seconda delle necessità di ogni singolo paziente.

13)    DIRITTO AL RECLAMO:

Ogni individuo ha il diritto di reclamare ogni qualvolta abbia subito un danno e di ricevere una risposta.

Le strutture del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione mettono a disposizione del Cittadino l’U.R.P. il quale raccoglie tutti i reclami e le osservazioni o suggerimenti del Cittadino.

Si tratta di uno spazio con personale dedicato alla tutela dell’Utente dove potrete rivolgervi per essere ascoltati e per inoltrare suggerimenti o attivare la procedura di tutela per mezzo di reclamo scritto, oppure richiedendo un colloquio con il personale addetto.

L’U.R.P. raccoglie i reclami, osservazioni e suggerimenti intraprendendo tutte le azioni utili al miglioramento dell’organizzazione delle strutture del Gruppo Veneto.

Potete contattare l’U.R.P. di persona, per telefono, tramite questionario o lettera, email e fax.

Il personale è a disposizione ogni giorno, su appuntamento, a:

CADONEGHE (PD) Via Gramsci 9

Tel. 0498874111

Fax 0498870010

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

14)    DIRITTO AL RISARCIMENTO:

Ogni individuo ha il diritto di ricevere un risarcimento adeguato, in tempi ragionevolmente brevi, ogni qualvolta abbia subito un danno fisico, morale o psicologico causato dai servizi sanitari.

I diritti al risarcimento dei pazienti del Gruppo Veneto Diagnostica e Riabilitazione sono garantiti da coperture assicurative della struttura e, soprattutto, di quella dei propri Professionisti, la cui validità è sempre monitorata dalla Direzione.

SALUTE PER IL VENETO

Con Salute per il Veneto puoi prenotare la prestazione che ti serve in pochi passi.

Leggi tutto

NES ONLINE

Vuoi essere aggiornato sul mondo della sanità veneta? Visita NES On-line

Vai al sito